Open Stage e Coppa Shotokan. Corchiano (VT), dal 30 novembre al 2 dicembre 2018.
Dal 28 al 30 settembre 2018, in San Pietroburgo (Russia), si è svolto il 9° campionato mondiale JSKA al quale ha partecipato l'atleta Matteo del nostro dojo che ha conquistato quattro preziose medaglie.
Per il karate di viterbo sono stati giorni di soddisfazioni, passione e medaglie. Gli allenamenti e la costanza hanno dato i loro frutti sul podio.
E' per noi un onore quando ci viene a trovare il maestro Abe: uno dei padri del Karate moderno. Una passeggiata a Viterbo per un appuntamento da non mancare

9° Campionato mondiale JSKA

Matteo Plantera, giovane atleta di Soriano nel Cimino dal 28 al 30 settembre u.s., ha partecipato al 9° Campionato Mondiale svoltosi a San Pietroburgo (Russia)  ed organizzato dalla JSKA (Japan Shotokan Karate Association).
Alla competizione hanno partecipato circa 25 nazioni da tutto il mondo.

Matteo, allenato dal Maestro Ziaei Sadri, quinto Dan del Dojo Fuskai Viterbo, e già campione europeo nel 2017 a Sopron in Ungheria, ha partecipato nella specialità Jiyu Ippon Kumite e Kata (categoria 15-17 anni) nonché in quella Jiyu Kumite (categoria 15 anni) conquistando rispettivamente le medaglie d'oro, d'argento e di bronzo.

Il successo è stato impreziosito dalla medaglia d’oro nella prova Kata a squadre ottenuta partecipando insieme a due atleti di Narni e di Vignanello.

I sette atleti della squadra italiana, che hanno partecipato nelle varie categorie e guidati dallo Shihan Khosro Thagva, ottavo dan, direttore tecnico e capo istruttore della JSKA Italia, hanno conquistato complessivamente 15 medaglie e si sono piazzati terzi nel medagliere mondiale dopo la Russia che ha partecipato con più di ottanta atleti, e la Scozia.

Il medagliere di Matteo è di profonda soddisfazione essendo il più prezioso di tutta la squadra italiana.

Un ringraziamento anche ai genitori Mauro e Romina Storri. Osu!!

 

Vai alla gallery con i momenti più emozionante della manifestazione

 

Tutti i diritti riservati